23 Marzo 2018 – TAR. È illegittima l’aggiudicazione di una gara di appalto c.d. “sotto soglia”, ove sia stato violato il principio di rotazione per il fatto che «è stato invitato, senza alcuna specifica motivazione, alla partecipazione alla gara l’operatore economico che nell’anno precedente era risultato affidatario dello stesso servizio oggetto della gara».

Consulta qui il Tar Veneto, sentenza n.320/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *