Convegno Asmel – 3 dicembre a Napoli: Consegna Certificazione RUP Project Manager e Tutoring esame

15 Novembre 2018 - a cura della Redazione. Presso il Forum dei Comuni Asmel “ITALIA AL BIVIO TRA SUSSIDIARIETÀ E CENTRALISMO” che si terrà il 3 Dicembre presso l’Hotel Ramada (NA), verranno consegnate le Certificazioni RUP-Qualified Project Manager (qui il fac-simile) a coloro i quali hanno superato l’esame finale del Corso Project Management per RUP e che hanno richiesto l’iscrizione gratuita nel Registro dell'Organismo di Certificazione - ODC con validità pari a 12 mesi. Come noto, tale Certificazione professionale è conforme alla Norma UNI 11648- Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del Project Manager, giuste  linee Guida Anac nr. 3. Per coloro i quali non hanno ancora completato il corso, sarà invece possibile partecipare ad un incontro di tutoring di accompagnamento all’esame finale. L'evento rappresenta anche un’occasione di confronto necessario per affrontare le principali criticità che, dopo due anni e mezzo, stanno accompagnando la piena efficacia del nuovo Codice dei contratti pubblici e i futuri sviluppi applicativi. Hanno assicurato la propria partecipazione,...
Read More

L’errato caricamento di una RDO comporta l’annullamento in autotutela

14 Novembre 2018 - CDS. Il principio della par condicio dei partecipanti è leso se vi è stato errato caricamento informatico di una RDO di lavori pubblici. Infatti, il principio per cui i vizi incidenti nella fase partecipativa di gara determinano la violazione dei principi dell’ordinamento nazionale e comunitario “che postulano la massima partecipazione alle pubbliche gare, in condizioni di piena parità fra tutte le imprese idonee, ai fini dell’emersione della migliore offerta e dell’ottimale utilizzazione delle risorse pubbliche impiegate, rendendo in tal modo concreto ed attuale l'interesse pubblico generale ad un tempestivo intervento della stazione appaltante di ripristino della legalità mediante l'annullamento della procedura, a fronte di aspettative ancora molto limitate dei partecipanti alla procedura, […] con la conseguente attenuazione dell'obbligo motivazionale per l’adozione del provvedimento di secondo grado”. Consulta qui CDS n. 6323/2018...
Read More

La Stazione appaltante ha l’obbligo di indicare le prestazioni principali per la RTI verticale

13 Novembre 2018 - CDS. La legge condiziona la partecipazione alla gara nella forma di RTI verticale alla circostanza che il bando suddivida le prestazioni in principali e secondarie e, in assenza di tale qualificazione, è possibile concorrere solo in RTI orizzontale. In assenza di una indicazione negli atti gara di un’attività principale ed una secondaria, non è possibile concorrere alla gara in RTI verticale ma solo orizzontale. Dovendosi concorrere esclusivamente in RTI orizzontale, tutte le componenti del RTI devono svolgere tutte le attività oggetto della commessa e sono solidalmente responsabili, come stabilito dall’art. 48, comma 5, d.lgs. n. 50-2016. Consulta qui il CDS n. 6032/2018...
Read More

Percorso formativo gratuito RUP Qualified Project Manager – Nuovi moduli a cura di Battista Bosetti

12 Novembre 2018 - a cura della Redazione. Nella nuova edizione del Percorso formativo gratuito per Rup Qualified Project Manager, anche i moduli aggiornati a cura di B. Bosetti. Il Corso da 40 ore online - 28 di lezioni online e 12 di esercitazioni ed esame finale - permette l'iscrizione gratuita nel Registro di Organismo di Certificazione riconosciuto ACCREDIA, Unico Ente Italiano di Accreditamento. Il percorso formativo è riservato al personale dei Comuni soci/associandi Asmel con incarichi di RUP/RdP, Posizioni Organizzative, Direttori dei Lavori e Direttori di Cantiere che intendono acquisire idoneo titolo che ne valorizzi l'esperienza maturata sul campo e ne certifichi la specializzazione in conformità alla Norma UNI 11648:2016 (Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del Project Manager). Come noto, il Codice dei Contratti fissa il punto chiave dello sviluppo della professionalità delle stazioni appaltanti e dell'acquisizione di nuove competenze di project management (l.g. Anac n.3 sul Rup PM, decreto MIT n. 560 sul Bim, decreto MIT 12 febbraio 2018). Allo...
Read More

La stazione appaltante ha ampio potere discrezionale nella valutazione dell’offerta anomala

08 Novembre 2018 - TAR. Nell'aggiudicazione della gara rientra nell'ampio potere tecnico-discrezionale della stazione appaltante, la valutazione delle giustificazioni presentate dal soggetto tenuto a dimostrare che la propria offerta non è da considerarsi anomala. Tale valutazione è sindacabile in sede di legittimità soltanto in caso di macroscopiche illogicità, vale a dire di errori di valutazione evidenti e gravi, oppure di valutazioni abnormi o affette da errori di fatto. Consulta qui TAR Lazio n.10686/2018...
Read More

Violazione della par condicio per mancata pubblicazione della proroga

07 Novembre 2018 - TAR. Un corretto ed esaustivo regime pubblicitario del prolungamento dei termini per il deposito delle offerte è disposto dall'art. 36, comma 9, del D.Lgs. n. 50/2016, che prescrive la pubblicazione di bandi e avvisi sul profilo del committente e sulla piattaforma digitale dei bandi di gara presso l’A.N.A.C.  Senza una corretta pubblicazione della proroga risulta leso il principio della par condicio tra i concorrenti, poiché si renderebbero tutte le concorrenti già iscritte consapevoli della possibilità di adeguare e/o modificare entro la nuova scadenza le offerte già presentate, ovvero consentirebbe ad altre imprese di inserirsi nella gara con la presentazione di proprie offerte nel nuovo termine. Consulta qui TAR Lazio n.542...
Read More

Obbligo inderogabile di indicazione degli oneri di sicurezza

05 Novembre 2018 - TAR. "L’art. 95, comma 10, del codice appalti, prevede un obbligo legale inderogabile, a carico delle imprese partecipanti ad una pubblica gara, di indicare sempre nell’offerta economica gli oneri di sicurezza. E tanto a prescindere da una specifica indicazione in tal senso nella disciplina di gara, stante la capacità della norma primaria di eterointegrare la stessa lex specialis". Inoltre, "al riguardo il soccorso istruttorio non è applicabile, a norma dell’art. 83 del Codice Appalti, per le incompletezze riguardanti tra l’altro proprio l’offerta economica". Consulta Qui TAR Lazio n.10492/2018...
Read More

Incompatibilità RUP e commissario non automatica

31 Ottobre 2018 - CDS. Non può esserci una automatica incompatibilità tra le funzioni di RUP e quelle di componente della commissione giudicatrice, a meno che essa non venga dimostrata in concreto. Infatti, questa è l'interpretazione data all’art. 77 comma 4 del d.lgs. n. 50/2016 che si pone in continuità con l’indirizzo formatosi sul comma 4 dell’art. 84 del previgente d.lgs. n. 163/2006. Consulta qui CDS n.6089/2018...
Read More

Appalti a corpo: il computo estimativo è irrilevante

30 Ottobre 2018 - CDS. Elemento essenziale della proposta economica è il solo importo finale offerto, mentre il computo metrico estimativo ha un valore meramente indicativo delle voci di costo che hanno concorso a formare l' importo finale.  Il computo metrico estimativo, quindi, risulta irrilevante al fine di determinare il contenuto dell’offerta economica negli appalti a corpo, in cui la somma complessiva offerta copre l’esecuzione di tutte le prestazioni contrattuali. Consulta qui CDS n.6119/2018  ...
Read More