16 Aprile – MiSE. Nel supplemento ordinario della GURI n. 83 del 10 aprile 2018 è stato pubblicato il decreto del Ministero dello sviluppo economico 19 gennaio 2018, n. 31 recante “Regolamento con cui si adottano gli schemi di contratti tipo per le garanzie fideiussorie previste dagli articoli 103, comma 9 e 104, comma 9, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50” che entrerà in vigore il 25 aprile 2018.

In attuazione degli articoli 103 comma 9 e 104 comma 9 del D. Lgs. n.50/2016 sono stati approvati gli schemi tipo per le garanzie fideiussorie previste dagli articoli 35, 93, 103 e 104, del Codice stesso.

Il decreto entrerà in vigore il prossimo 25 aprile e si applicherà alle procedure pubblicate successivamente a tale data nonché, in caso di contratti senza pubblicazione di bandi o di avvisi, qualora non siano ancora stati inviati gli inviti a presentare le offerte.

In particolare il provvedimento precisa che «le garanzie possono essere rilasciate anche congiuntamente da più garanti. In tale caso, le singole garanzie possono essere prestate sia con atti separati per ciascun garante e per la relativa quota, sia all’interno di un unico atto che indichi tutti i garanti e le relative quote. La suddivisione per quote opera nei rapporti interni ai garanti medesimi fermo restando il vincolo di solidarietà nei confronti della stazione appaltante o del soggetto aggiudicatore».

Inoltre il decreto si compone di due allegati: l’allegato A contenente tra gli altri lo schema tipo per la Garanzia fideiussoria provvisoria nel caso di Lavori, servizi e forniture e per la cauzione definitiva. l’allegato B relativo le schede tecniche relative all’Atto di fideiussione e alle Polizze Fideiussorie.

Consulta qui il Decreto n. 31 del 19/01/2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *