16 Luglio – TAR. Se a seguito di manifestazione d’interesse, cui abbia risposto un’unica ditta alla quale l’ente richieda la presentazione di offerta   « sussiste l’obbligo, in capo alla stazione appaltante, di concludere il procedimento di gara e di pronunciarsi con un provvedimento espresso sull’istanza presentata dalla ditta interessata». In tal caso, infatti «deve escludersi che possa configurarsi una mera indagine conoscitiva di mercato, in relazione alla quale il suddetto obbligo non sussiste».

Consulta qui il Tar Campania, sentenza n. 4611/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *