26 Settembre 2018 -TAR. E’ legittimo il diniego di rilascio di un permesso di costruire motivato con riferimento al fatto che “la zona interessata non presenta le caratteristiche dell’area urbana degradata e, quindi, l’intervento non soddisfa l’interesse pubblico tipizzato della “riqualificazione di aree urbane degradate», in deroga a quanto previsto all’art. 5 del c.d. “decreto sviluppo”  70/2011 .
Consulta qui il TAR Piemonte, sentenza n. 1028/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *