01 Gennaio 2019 TRGA. La verifica delle offerte anomale tende ad accertare l’attendibilità dell’offerta in generale, non la ricerca di singole specifiche e modeste inesattezze dell’offerta stessa. Inoltre, non è necessario che vi sia specificazione nel dettaglio dell’analisi della distribuzione dell’utilizzo del personale, qualora gli atti di gara non abbiano richiesto un livello dettagliato del progetto.

Consulta qui il TRGA Trento n.280/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *