11 Febbraio 2019 TAR. L’annotazione nel Casellario Informatico ANAC è elemento rilevante ai fini della valutazione sull’affidabilità professionale. L’onere di dichiarare vicende rilevanti ai sensi dell’art. 80, comma 5, lettera c, sussiste, quindi, solo laddove la vicenda abbia dato luogo ad iscrizione nel casellario ANAC.

Consulta qui il TAR Puglia n.226/2019