03 Aprile 2019 TAR. In caso di approvvigionamento mediante ricorso al mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni, pur essendo la verifica del possesso dei requisiti a monte, è comunque necessario, per ciascuna stazione appaltante, accertarne il possesso rispetto al soggetto aggiudicatario. L’aggiudicazione, quindi, diventa efficace dopo la verifica del possesso dei prescritti requisiti ai sensi dell’art. 36, comma 6 bis, del d.lgs n. 50/2016.

Consulta qui il TAR Lazio n.4276

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *