30 Aprile 2019 CDS. È legittimo il provvedimento di esclusione automatica reso nei confronti dell’operatore economico che, in sede di gara, abbia reso falsa dichiarazione o presentato falsa documentazione. Diversamente nel caso di dichiarazione reticente spetta alla Stazione appaltante «valutare tale omissione o reticenza ai fini dell’attendibilità e dell’integrità dell’operatore economico».

Consulta qui Sentenza il CDS n.2407/2019